Main Content

Installatore di impianti sanitari AFC

L’installatore di impianti sanitari è specializzato nel montaggio delle tubazioni per l’approvvigionamento di acqua fredda e calda, per lo scarico delle acque reflue e delle condotte del gas negli edifici, come pure delle rispettive rubinetterie e apparecchiature. La sua attività comprende anche lavori di manutenzione, assistenza e riparazione degli impianti sanitari.

Lavora in maniera autonoma e competente secondo criteri di efficienza energetica e nel rispetto dell’ambiente. Dispone di abilità tecniche e pratiche e nutre interesse per i compiti organizzativi. Ha un atteggiamento flessibile e orientato alla clientela. È capace di risolvere problemi e svolgere compiti in modo organico e pragmatico nonché di assumere funzioni direttive in modo responsabile.

 

Durata della formazione

  • 3 anni

 

Attitudini richieste

  • Licenza di scuola media, livello da medio 
  • Capacità tecniche
  • Abilità manuale
  • Capacità di rappresentazione spaziale
  • Attitudine al lavoro in gruppo
  • Autonomia

 

Posto di lavoro

  • In officina
  • Presso i clienti
  • Nei cantieri edili

 

Formazione continua

  • Apprendistato supplementare in una professione affine
  • Esame di professione o EPS
  • Scuola universitaria professionale

 

Carriera

  • Capo montatore, capo progetto impianti sanitari (con APF)
  • Maestro in impianti sanitari dipl. (EPS con diploma federale)
  • Tecnico dipl. SSS
  • Ingegnere SUP (laurea)