Main Content

Bouygues E&S InTec nelle Alpi: fino al cantiere con l'elicottero

Andermatt-Sedrun: Bouygues E&S InTec ha dotato la stazione a monte Schneehüenerstock delle più moderne tecnologie edilizie. I tempi stretti sono stati mantenuti - grazie all'aiuto di un elicottero.

Il comprensorio sciistico di Andermatt-Sedrun si prepara per il futuro: da anni investe massicciamente in infrastrutture, comprese seggiovie e cabinovie. All'inizio della stagione invernale 2018/19 è entrata in funzione la nuova funivia dal passo dell'Oberalp fino allo Schneehüenerstock.

Schneehüenerstock: stazione a monte a 2600 metri

La stazione a monte Schneehüenerstock, collegando Andermatt e Sedrun, è stata costruita sullo Schneehüenerstock, alto 2600 metri, dove si incontrano due funivie (Flyer ed Express). Grazie al panorama mozzafiato, è stato costruito anche un ristorante di montagna con 222 posti a sedere al coperto e 272 all'aperto. È integrato nella stazione a monte.

Tecnologia di ventilazione di Bouygues E&S InTec

Bouygues E&S InTec è stata responsabile di parte della tecnica edilizia nella stazione a monte Schneehüenerstock, compreso il ristorante. Il progetto è stato completato in tempi record: BYES InTec ha ricevuto l'ordine alla fine di agosto 2018 e tutti i sistemi di ventilazione sono già stati installati il 18 dicembre. L'apertura della stazione a monte Schneehüenerstock ha avuto luogo pochi giorni dopo, il 22 dicembre.

Andare al lavoro con l'elicottero

Il progetto Schneehüenerstock è stato impegnativo, in particolare per quanto riguarda il trasporto dell'impiantistica per edifici verso la destinazione. I sistemi di ventilazione sono stati trasportati poco a poco, prima all'Oberalppass e poi in elicottero fino al cantiere. Anche i meccanici sono stati portati in cantiere con l'elicottero qualche volta.

Informazioni di base

Bouygues E&S InTec nei Grigioni

Nei Grigioni il periodo che precede la stagione invernale è stato utilizzato per la modernizzazione degli impianti di risalita e dei rifugi. Ad esempio, Bouygues E&S InTec ha installato nuovi impianti di illuminazione, riscaldamento e ventilazione in numerosi edifici di Lenzerheide, Davos, Laax e Andermatt-Sedrun.

 

SkiArena Andermatt-Sedrun: fatti e cifre

Dal 2009 al 2014 è stato pianificato e costruito dal 2015. Ora è fatta: La pista SkiArena Andermatt-Sedrun è il più grande comprensorio sciistico della Svizzera centrale, che collega due cantoni (Grigioni, Uri) e si estende su 120 chilometri di piste con 22 impianti di risalita. All'inizio della stagione invernale 2018/19, dopo un totale di dieci anni e investimenti di 130 milioni di franchi, il progetto è stato completato con la costruzione dell'ultima nuova funivia. Questa è stata consegnata alla popolazione il 22 dicembre 2018.