Main Content

Un eclettico nuovo collega di lavoro

Venerdì 16 ottobre si è proceduto alla consegna di un nuovo camion a Bouygues Energies & Services EnerTrans SA. Il veicolo è destinato ai lavori a grandi altezze e contribuirà a rendere la vita quotidiana dei collaboratori più semplice e sicura.

Per consentire agli specialisti di EnerTrans, una società di Bouygues Energies & Services, eseguire interventi nelle sottostazioni, negli impianti all'aperto o sulle linee aeree è sempre necessario ricorrere a una gru. Molti impianti sono ubicati nella regione alpina, pertanto l'onere in termini di tempo e logistico per lo svolgimento dei lavori è sempre notevole. EnerTrans ha quindi deciso di investire in un nuovo camion, che grazie ai suoi molteplici vantaggi agevolerà il lavoro quotidiano dei collaboratori e renderà il lavoro più efficiente e sicuro.

 

Il nuovo camion è stato consegnato solennemente al team capeggiato dal direttore Rudolf Meier nella vicina cittadina di Schönenwerd. Il veicolo è un Renault C520 dotato di gru mobile firmata Effer di circa 8 tonnellate di peso. Questa comprende sette sfili con uno sbraccio di oltre 30 metri. Poiché è possibile agganciare un cestello di lavoro alla gru, non saranno più necessarie piattaforme di sollevamento e impalcature. Un argano e un dispositivo anticaduta fissato alla cintura di sicurezza consentono di lavorare in sicurezza a grandi altezze senza una protezione anticaduta fissa. Grazie all'ampio sbraccio, il camion si trova inoltre al di fuori della zona di pericolo per i collaboratori.

 

I clienti di EnerTrans beneficiano soprattutto della rapidità e flessibilità di utilizzo del veicolo – un vantaggio decisivo specialmente negli interventi di eliminazione dei guasti. Si possono tenere sotto controllo i costi, dato che i montatori specializzati di EnerTrans fungono anche da autisti del camion. Il camion consente inoltre il traino di un rimorchio con cui trasportare in modo sicuro il materiale supplementare su lunghe distanze. «Il camion offre molti vantaggi e semplifica il nostro lavoro quotidiano a grandi altezze. Siamo felici di aver potuto finalmente prendere in consegna il tanto atteso nuovo collega di lavoro», afferma Manuel Frauchiger, tecnico montatore assistenza presso EnerTrans, riassumendo l'umore diffuso tra i montatori.