Main Content

Giornata Nuovo Futuro 2019

Una volta all'anno, nel mese di novembre, si tiene la Giornata Nuovo Futuro. L'idea è semplice: gli alunni dalla 7° alla 9° classe non vanno a scuola, ma accompagnano un genitore o un conoscente al lavoro. Quest'ultimo mostra ai bambini come si svolge una sua giornata tipica di lavoro.

La Giornata Nuovo Futuro è un'opportunità per gli scolari di scoprire lavori a cui forse non hanno pensato e conoscere le diverse sfaccettature del mondo del lavoro. La seguente è una retrospettiva della Giornata Nuovo futuro 2019, che ha avuto luogo quest'anno il 14 novembre in tutta la Svizzera. Per qualche ora i ragazzi hanno potuto scoprire tutta le diverse professioni all'interno di Bouygues Energies & Services.

Romandie

Dall'ufficio...
La giornata è iniziata con la teoria. Un elettricista è venuto a spiegare la sua attività, poi due apprendisti, un impiegato di commercio e l'altro progettista di impianti di riscaldamento per edifici. I giovani hanno poi accompagnato i genitori alla loro postazione di lavoro per scoprire come svolgono la loro giornata e relative attività. Per molti era un primo contatto con il mondo del lavoro.

...in cantiere
Dopo pranzo si è passata alla parte pratica. Gli scolari hanno visitato il cantiere dell'EPFL, dove Bouygues Energies & Services sta conducendo un grande progetto: il completo rinnovamento dell'infrastruttura termica. Hanno visitato gli impianti e partecipato ai workshops dei formatori e degli apprendisti dell'azienda sui temi elettricità, riscaldamento e ventilazione. Vedere i sorrisi sui volti dei ragazzi e degli adulti … una giornata di grande successo.

"La Giornata Nuovo Futuro offre ai ragazzi l'opportunità di conoscere le diverse professioni di Bouygues Energies & Services. Mette inoltre in rilievo i nostri formatori che svolgono un ottimo lavoro e dà ai nostri apprendisti l'opportunità di trasmettere ciò che imparano." Barbara ROULET - coordinatrice della formazione professionale

 

Zurigo 

Puntualmente alle ore 08.00 è iniziato la Giornata Nuovo Futuro con 18 scolari. Giuseppe SPARTANO, responsabile di progetti elettrici, ha presentato ai bambini l'azienda e le nostre professioni di apprendistato. Ai bambini è stato permesso di diventare attivi da soli e di parlare del lavoro dei loro sogni. Alle 09.00 colazione – è stata accolta molto bene da tutti. 

Tutti collaborano
Alle ore 09.30 abbiamo iniziato il nostro percorso partendo dai quattro settori: ICT, sicurezza, elettricità e riscaldamento. Nel reparto ICT gli è stato permesso di smontare un computer, in quello del riscaldamento di saldare, nel reparto sicurezza di osservare le funzioni controllate tramite tablet e nel reparto elettrico naturalmente di installarle. Alle ore 11.30 si sono recati sul posto di lavoro dei genitori per conoscere meglio la loro vita quotidiana. Nel settore del facility management hanno potuto godere della splendida vista su Zurigo dal tetto della prestigiosa proprietà Prime Tower.
 

Ticino

Anche il Ticino ha aderito alla Giornata Nuovo Futuro 2019. Tre ragazzi di 13 anni hanno avuto la possibilità di accompagnare e lavorare per un’intera giornata con il proprio genitore. Durante la mattinata gli studenti hanno potuto conoscere la loro professione, l’ambiente di lavoro e i colleghi, scoprire una realtà aziendale e tutte le professioni di Bouygues Energies & Services e di Kummler+Matter.

Andiamo in cantiere! 
Nel primo pomeriggio Samanta OLIVIERI, coordinatrice degli apprendisti, insieme ai genitori hanno visitato con  i ragazzi uno dei cantieri più grandi del Ticino, il Campus SUPSI a Lugano. Si tratta di una nuova costruzione universitaria dove Bouygues Energies & Services ha ricevuto l’incarico di eseguire gli impianti elettrici, sanitari, di riscaldamento e raffreddamento. Lì i giovani hanno avuto la possibilità di provare manualmente alcuni lavori in ambito elettrico e sanitario.
La giornata ha avuto un grande successo per due motivi: da una parte padri e figli sono rimasti tutti contenti. È stato fantastico vedere negli occhi dei ragazzi la curiosità e l’entusiasmo di scoprire qualcosa di nuovo.
Dall’altra parte era ancora più soddisfacente sentire i loro commenti: 2 su 3 hanno affermato che gli piacerebbe seguire la professione del loro padre.

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a rendere questa giornata speciale per i bambini. Attendiamo già con ansia la Giornata Nuovo Futuro 2020!